Denise Baiocco

Si laurea in scienze motorie e sportive a pieni voti presso l’università degli studi di Torino nel 2013 con tesi intitolata “L’allenamento sostenibile”, lavoro sperimentale che vuole evidenziare e riassumere il suo profondo interesse per il benessere del corpo e l’importanza di un allenamento specifico per la prevenzione e l’insorgenza di infortuni e traumi nello sport ed in particolare nella pallavolo. Pratica infatti per molti anni questo sport, ottenendo risultati a livello nazionale, scoprendo suo malgrado, quanto il corpo sia portato allo stremo delle proprie risorse pur di vincere.


Spinta dal suo interesse per la prevenzione e per la cura del corpo e convinta di poter alleviare e porre rimedio al dolore solo agendo sulla causa e non sull’effetto, frequenta il percorso formativo di Pancafit® (Rieducazione Posturale Globale) presso Posturalmed di Milano.

Nel 2013 l’incontro con Vialibera la avvicina al metodo Pilates, ne intraprende la formazione ed il diploma presso la scuola Balanced Body di Roma.

Nel 2015 si specializza nel Pilates in gravidanza con un aggiornamento tenuto da Edoardo Gustini.

Sempre nel 2015, curiosa di scoprire in modo più approfondito la filosofia e la storia del Metodo Pilates, frequenta il corso guidato dall’unica allieva ancora in attività, ad aver ottenuto da Joseph Pilates in persona la certificazione all’insegnamento del metodo: Lolita Saint Miguel. Arricchita da questa conoscenza ed esperienza sente però la necessità di esplorare altre scuole dello stesso metodo. 

Nel 2016, partecipa così, al Mentor Program – Basi System-, esplorando il metodo Pilates con altre chiavi di lettura e nuovi approcci tecnici e umani, grazie alla preziosa e sensibile guida dell’ideatore: Rael Isakovitz.


Incantata dal proprio lavoro e dall’importanza di osservare un organismo sempre globalmente, incurioisita dalla direzione intrapresa dall’equipe nel comprendere ancora meglio il funzionamento del corpo umano, la dinamica respiratoria, l’equilibrio posturale, il tutto, in ottica di movimento, approfondisce il Metodo Ipopressivo attraverso due diverse formazioni:  Ginnastica Hipopressiva RSF (Riprogrammazione Sistemica Funzionale), ideato da Marcel Caufriez e nel 2017, Low Pressure Fitness.

Questi due approcci completano la sua formazione nell’ambito della ginnastica Ipopressiva, integrando la parte più rieducativa appresa  ed approfondita dalla collega Marianna. L’unione sinergica e il completamento dei due approcci terapeutico e pratico, permette di svolgere un vero lavoro di presa in carico nell’educazione e rieducazione respiratoria e della gestione delle pressioni intratoraciche, addominali e perineali.

Giorno dopo giorno, sperimentando su di sé, spinta dalla passione e dalla curiosità di andare oltre al solo movimento del corpo approfondisce il metodo dello Stretching dei meridiani energetici. Formazione che intraprende nel 2017, con tutto lo staff e che le permette di aggiungere al suo bagaglio, l’aspetto energetico, aprendole la strada a nuove conoscenze in ambito della Medicina Tradizionale cinese. 

Dalla sua pratica quotidiana di Yoga e meditazione, che svolge sotto la guida di Pranavi e dal continuo confronto con i colleghi, nasce e cresce in lei, sempre di più, la voglia di approfondire le antiche conoscenze vediche. Nel 2021, ha la fortuna di poter partecipare alla formazione guidata da Nicola Manente inerente le basi della Medicina Ayurvedica. Disciplina che continua ad esplorare ed approfondire con profondo interesse.


La voglia di scoprire e di aumentare le sue conoscenze per far star bene sé stessa e gli altri sono le sue linee guida in ogni suo percorso di formazione e di esperienza.

Il suo talento nell’insegnare, la sua dolcezza e la sua tenacia fanno di lei una guida preziosa.

È il 2022, 10 anni di Vialibera, tante formazioni ed esperienze, il tempo e la maturazione degli intenti di tutto lo staff portano al metodo Vialibera. 

Specialità