Valeria Milanesio

Spinta dalla curiosità di scoprire le leggi che regolano il funzionamento del corpo umano, intraprende nel 2014 il percorso di formazione in Osteopatia presso la Scuola Superiore di Osteopatia Italiana di Torino. Dell’approccio osteopatico apprezza l’attenzione verso la globalità e l’unicità del paziente, oltre alla centralità riservata alla prevenzione.
Nel corso dei 5 anni si interessa in particolare alla sfera cranio-cervicale e si diploma a pieni voti nel 2019 con una tesi intitolata “Il Trattamento Manipolativo Osteopatico nei Soggetti Affetti da Disfonia Muscolotensiva”: la voce rappresenta un punto d’incontro della terapia manuale con la pratica musicale, che Valeria svolge per passione fin dall’infanzia.
Negli anni successivi prosegue la sua formazione in campo osteopatico frequentando a Parigi il corso “Ostéovox – Disfonction Cervico-maxillo-faciale” (‘Osteovox – Disfunzioni Cervico-maxillo-facciali’) a cura di Alain Piron e a Milano il percorso “Osteopatia e Voce” a cura di Valentina Carlile.

Parallelamente, intuisce l’importante ruolo del movimento nella salute fisica e mentale del paziente: approfondisce quindi diverse metodologie di allenamento e di stretching in un’ottica rieducativa, divenendo dal 2021 istruttrice di ginnastica posturale.

Dopo aver incontrato Vialibera come paziente nel lontano 2013, ne diventa collaboratrice nel 2021. Qui riconosce un’avanguardia nella gestione multidisciplinare e globale del paziente e una continua sorgente di stimoli.

Specialità